Dal 1901 con i lavoratori

La Fiom nasce nel 1901 a Livorno e come tutti sanno il tempo porta con se la saggezza degli anni. Ma adesso la Fiom come sindacato si vuole e si deve rinnovare come ha già fatto e continua a fare, anche se ancora non è sufficiente.

Il sindacato deve saper prevedere il cambiamento della società, non rincorrerlo, rischiando di retare indietro.

Noi la nostra strada l'abbiamo tracciata già da molto tempo e intendiamo percorrerla fino in fondo. La strada che conduce ad un modo di fare sindacato che rappresenti anche quella fascia di lavoratrici e lavoratori rimasti indietro o esclusi nel riconoscimento dei diritti, della giustizia, della parità di trattamento.